exhibition photo gallery invio / invitation
Qual è il vero volto del design in Italia? Quello già conosciuto e ormai famoso dei grandi designer italiani? Quello dei tanti prodotti che hanno creato l’immagine del Made in Italy nel mondo?

Questo libro propone un’ipotesi radicale: senza la presenza degli imprenditori che hanno creduto e investito in prima persona nei valori della creatività e del progetto costruendo la fisionomia inconfondibile del “nuovo paesaggio domestico”, il design italiano sarebbe stato molto diverso, o non sarebbe stato affatto.

L’analisi di Stefano Casciani e i ritratti fotografici di Tom Sandberg dei volti di mitici industriali - da Alberto Alessi a Ernesto Gismondi, da Bruno Danese a Riccardo Sarfatti, da Roberto Poggi a Giulio Cappellini ma anche le generazioni più giovani, come i tre figli del grande Aurelio Zanotta o Patrizia Moroso - rivelano il “dietro le quinte” di un fenomeno che molti credono di conoscere, ma che nasconde ancora molte verità.

Stefano Casciani, autore del testo, è un critico e designer internazionalmente riconosciuto per i suoi scritti e le sue ricerche sugli intrecci tra la cultura del progetto e le diverse forme di espressione; Tom Sandberg lavora con il mezzo fotografico, rigorosamente in bianco e nero, su una rappresentazione della realtà insieme onirica e disincantata; Massimiliano Fuksas, autore dell’introduzione, è considerato uno dei più grandi architetti contemporanei; Gunda Dworschak, curatrice del volume, è architetto e autrice di numerosi libri sull'architettura e il design internazionale contemporaneo.

What is the true face of design in Italy? The already famous and well-known one of the great designers?
That of the many products that created the image of Made in Italy in the world?

This book proposes a radical hypothesis: without these entrepreneurs Italian design would have been drastically different, or would have not even existed.

The analysis of Stefano Casciani and the portraits of Tom Sandberg of mythical industrialists - from Alberto Alessi to Ernesto Gismondi, from Bruno Danese to Riccardo Sarfatti, from Roberto Poggi to Giulio Cappellini but also the younger generations, like the three children of Aurelio Zanotta to Patrizia Moroso - reveal the “behind the scenes” of a phenomenon that many believe that they know, but that still hides many other truths.

Stefano Casciani, the author, is an internationally recognized critic and designer interested in the close relationship between design culture and different forms of expression; Tom Sandberg, works purely in black and white to produce a dreamlike yet disenchanted representation of reality; Massimiliano Fuksas, who wrote the introduction, is considered one of the greatest of contemporary architects; Gunda Dworschak, the editor of the volume, is an architect and author of many books in the fields of international contemporary architecture and design.